IN ARRIVO

La Transform Education nella scuola del futuro: diventare protagonisti del cambiamento

Dal 15 Marzo al 5 Aprile - ONLINE

La Transform Education concentra la propria attenzione sullo sviluppo delle hard skills ma anche sulle competenze della vita funzionali a promuovere la sensibilizzazione, l’istruzione, la partecipazione, il coinvolgimento dei giovani. La Transform Education valorizza quindi il concetto di un’educazione trasformativa che, secondo il recente “Vision Statement delle Nazioni Unite” dovrebbe promuovere lo sviluppo olistico dei discenti lungo tutto l’arco della loro vita, sostenendoli nel realizzare le loro aspirazioni e contribuendo al raggiungimento dei loro obiettivi. Il corso si propone di valorizzare il ruolo “trasformativo” – per usare il termine scelto da UNESCO – degli insegnanti in un nuovo contratto sociale per l’istruzione, in cui essi devono essere al centro e la loro professione deve essere rivalutata e re-immaginata come uno sforzo collaborativo che stimola nuove conoscenze per realizzare trasformazioni educative e sociali.
Gli educatori e gli insegnanti devono quindi diventare contaminatori di conoscenza, facilitatori e guide nella comprensione di realtà complesse.

IN CORSO

La rivoluzione digitale e la trasformazione del futuro

Dal 24 Gennaio al 2 Aprile - ONLINE

La rivoluzione digitale è un fenomeno destinato a plasmare in modo significativo il futuro nostro e dell’intera umanità. Questo rapido processo trasformativo, che già oggi ha un impatto trasversale su tutti gli ambiti della nostra vita, sta alimentando molte speranze ma anche un diffuso senso di incertezza. Spesso ci si preoccupa del futuro, ma si fatica a immaginarlo, a pensarlo e quindi a costruirlo. Eppure nessuna società può resistere senza una visione, un progetto, un disegno di futuro condiviso. La rivoluzione digitale non lascia intravvedere un solo futuro. I futuri possibili sono tanti e diversi. E ciascuno di noi ha la possibilità di influenzarli, di interagire, di modificarne il corso. Per questo dobbiamo recuperare il senso del futuro, reimpossessarci del futuro e imparare a lavorare con il futuro che è in gestazione.

Educare alla pace nei nuovi contesti digitali

Dal 31 Gennaio al 12 Aprile - ONLINE

L’educazione alla pace nei nuovi contesti digitali è di fondamentale importanza nel mondo contemporaneo, dove le interazioni sociali e la diffusione delle informazioni avvengono sempre più attraverso piattaforme online. Educare alla pace in un mondo sempre più segnato dalla rivoluzione digitale e dall’intelligenza artificiale vuol dire promuovere una alfabetizzazione digitale etica, sviluppare una cultura della nonviolenza online, insegnare le competenze necessarie per valutare criticamente le informazioni online e riconoscere le notizie e le immagini false, contrastare e non alimentare i discorsi dell’odio, promuovere la costruzione di comunità positive e inclusive online, il riconoscimento della diversità, del rispetto e della cura reciproca, promuovere la collaborazione internazionale e la realizzazione di progetti di pace, ecc…
Il percorso di formazione “Educare alla pace nei nuovi contesti digitali” fornirà ai docenti le conoscenze e alcuni originali strumenti per realizzare percorsi didattici di “educazione alla pace”.

L’educazione civica digitale

Dal 29 Gennaio al 8 Aprile - ONLINE

Lo sviluppo accelerato dell’Intelligenza Artificiale esige un’ampia consapevolezza politica e sociale. Le opportunità che le tecnologie digitali stanno offrendo all’umanità crescono di giorno in giorno, in maniera impensabile, insieme a pericoli altrettanto grandi e inediti. Le giovani generazioni “stanno crescendo in ambienti culturali pervasi dalla tecnologia e questo non può non mettere in discussione i metodi di insegnamento e di formazione”. Solo un massiccio sviluppo della coscienza democratica dei cittadini potrà accompagnare il massiccio ingresso di queste tecnologie nella società mondiale verso un mondo più giusto, più umano e, quindi, più pacifico.
Il percorso di formazione “L’educazione civica digitale” fornirà ai docenti le competenze di base e gli strumenti essenziali per sperimentare e documentare percorsi didattici di educazione alla cittadinanza digitale.

PASSATI

La trasformazione dell’educazione, un’opportunità per diventare agenti di cambiamento a scuola

Dal 6 Febbraio al 26 Febbrario - ONLINE

Le recenti raccomandazioni politiche internazionali hanno invitato i membri della comunità educante internazionale a re-immaginare il futuro dell’educazione, facendo leva sulla leadership personale per poter affrontare la complessità del mondo in cambiamento. Il corso si pone l’obiettivo di riprendere il dibattito nazionale e internazionale sulla leadership educativa, in un’ottica d’innovazione digitale, e di fornire ai/alle partecipanti alcuni strumenti utili da poter utilizzare autonomamente per scoprire e sbloccare il potenziale changemaker (di attori di cambiamento) dei propri collaboratori e collaboratrici.

L’intelligenza artificiale e l’intelligenza del cuore

Dal 23 Gannaio al 14 Marzo - ONLINE

L’intelligenza artificiale si propone di sviluppare la capacità di una macchina di eseguire compiti complessi che normalmente richiedono l’intelligenza umana. I suoi rapidissimi progressi incidono sempre più profondamente sugli individui, sulle attività umane, sulla nostra interazione con l’altro e con l’ambiente.
Ma la possibilità di costruire una vita migliore per ciascuno e per tutti e tutte non può prescindere dallo sviluppo di quella che chiamiamo “l’intelligenza del cuore”. L’intelligenza del cuore è la capacità che abbiamo di agire con cura, di prenderci cura gli uni degli altri, dell’io e del noi, della vita delle persone e del pianeta.
Per questo l’educazione alla cittadinanza digitale deve integrarsi con l’educazione alla cura. Il percorso di formazione “L’intelligenza artificiale e l’intelligenza del cuore” fornirà ai docenti conoscenze e alcuni originali strumenti per realizzare “percorsi didattici di educazione alla cura nell’era digitale”.